Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2018

Pacchetto sicurezza: cosa prevede

Approvato il Pacchetto Sicurezza in Parlamento, nel paese non è stata recepita la rilevanza di queste norme e il carattere autoritario che lo caratterizza. Nei giorni scorsi presidi e manifestazioni organizzate da alcuni sindacati di base, dai movimenti dell'abitare. Non è casuale che siano proprio gli organizzatori di picchetti e occupazioni nell'occhio del ciclone con pene severissime che prevedono il carcere. Ma cosa prevede il Pacchetto sicurezza? Ne abbiamo già parlato nelle settimane scorse e  anche Lunedi' 26 in una conferenza stampa organizzata davanti alla Prefettura ( https://delegati-lavoratori-indipendenti-pisa.blogspot.com/2018/11/presidio-in-prefettura.html) verificando nell'occasione che nessuna realtà di movimento o organizzazione sindacale, eccezion fatta a Pisa Sgb, aveva sentito la necessità e l'urgenza di mobilitarsi nelle ore antecedenti alla approvazione in Parlamento.

Permessi di soggiorno Cancellato il permesso di soggiorno per motivi umani…

COSTITUZIONE E SICUREZZA

SOSTEGNO ALLA PRECARIETA' - il verbale

Immagine

SOSTEGNO ALLA PRECARIETA' 2

Immagine

IL SOSTEGNO ALLA PRECARIETA'

Immagine

Ministra Bongiorno : la inefficienza costituisce un piccolo reato.

L’intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero lo scorso 23 novembre 2018 dal Ministro della Funzione Pubblica Giulia Bongiorno ha un titolo che si commenta da solo: «Statali, l`inefficienza punita come i piccoli reati»

Il titolo sarà  frutto della redazione giornalistica ma i contenuti dell'intervista meritano attenzione, quella attenzione che invece è mancata anche da parte dei sindacati a partire dall'approvazione del decreto Concretezza.
La inefficienza è solo frutto di comportamenti individuali o degli errori della macchina organizzativa? E si puo' parlare di inefficienza quando ci sono due infermieri in un reparto che ne prevederebbe in teoria almeno il triplo?
Veniamo da anni, lustri, nei quali prendersela con i dipendenti pubblici è stato lo sport preferito dei Governi, eppure la pubblica amministrazione ha solo perso colpi come dimostrato dalla inutile, e dannosa, riforma che ha affossato le Province  e cancellato il Corpo Forestale senza dimenti…

NOVEMBRE 1943: GLI SCIOPERI OPERAI CONTRO L'INVASIONE NAZISTA

La manovra che cambia...

Gli ultimi giorni sono trascorsi con le continue pressioni dei poteri forti, nazionali ed europei , per cambiare la manovra economica senza dimenticare le varie lobby che esprimono attraverso alcuni Parlamentari dei gruppi di pressione.

Con il passare dei giorni si capisce che il superamento della Fornero è sempre piu' utopico, prendono corpo i disincentivi per limitare il numero dei beneficiari della quota 100. E poi il divieto di cumulo tra pensione e lavoro fino a 5 anni. Chi andrà in pensione con la quota 100 , se l'assegno previdenziale non sarà sufficiente potrà solo lavorare al nero perchè per 5 anni non saranno ammesse attività di collaborazione o professionali. Tutti questi stratagemmi hanno un solo obiettivo, ossia mantenere la pensione di vecchiaia a 67 anni, chi andrà prima in pensione lo farà a suo rischio e pericolo e con decurtazioni dell'assegno.

Il governo in questo modo applicherà la “quota 100” ma spendendo meno soldi perchè saranno molti a rinunciare …

Le bugie nucleari di Stoltenberg

Le bugie nucleari di Stoltenberg

Manlio Dinucci
«Un pericolo i missili russi»: lancia l’allarme il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in una intervista al Corriere della Sera, a cura di Maurizio Caprara, tre giorni prima dell’«incidente» del Mar d’Azov che getta benzina sulla già incandescente tensione con la Russia. «Non ci sono nuovi missili in Europa. Però missili russi sì», premette Stoltenberg, tacendo due fatti.

Primo: a partire dal marzo 2020 gli Stati uniti cominceranno a schierare in Italia, Germania, Belgio, Olanda (dove già sono schierate le bombe nucleari B-61), e probabilmente in altri paesi europei, la prima bomba nucleare a guida di precisione del loro arsenale, la B61-12, in funzione principalmente anti-Russia.  La nuova bomba è dotata di capacità penetrante per esplodere sottoterra, così da distruggere i bunker dei centri di comando in un first strike.

Come reagirebbero gli Stati uniti se la Russia schierasse bombe nucleari in Messico, a rido…

La posta in gioco sui contratti a tempo determinato .

Solo pochi giorni fa , cgil cisl uil e ugl , con accordo collettivo nazionale, hanno vanificato gli effetti del decreto legge sul tempo determinato decidendo, per il settore areoportuale, la stagionalità per la durata di 10 mesi all'anno e cosi' dilatato oltre ogni misura il ricorso stabile ai contratti precari. Se da un lato cgil cisl uil sono responsabili diretti della precarietà sottoscrivendo intese vergognose a carattere nazionale e di secondo livello, dall'altra è difficile pensare che il decreto legge dell'estate 2018 non sia stato scritto per consentire deroghe e scappatoie alla limitata durata dei contratti a tempo determinato.

A pensar male talvolta ci si indovina, certo che tra deroghe ai contratti nazionali, proroghe e scappatoie varie, la via italica al raggiramento delle regole è sempre piu' battuta, specie quando si parla di normative sul lavoro.

Gli ultimi dati statistici dimostrano che i contratti a termine,  gli stagionali e …

A SETTE ANNI DALLA SCOMPARSA DI LUCIO MAGRI: IL GENOMA GRAMSCI