Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

ASSEMBLEA SGB PISA

Immagine

Il Ministro Tria rassicura la Bce: il Governo Italiano rispetterà i tetti di spesa dell'UE

 Giovanni Tria  ha rilasciato una intervista a Il Sole 24 Ore e lo ha fatto per rassicurare i mercati e i poteri economici e finanziari che contano. Ma c'è di piu', dopo anni di sostegno Confindustriale a Renzi e al Pd, i padroni hanno spostato le loro morbose attenzioni altrove, sicuramente il condono fiscale e la diminuzione dell'Irpef hanno avuto un certo peso in questa decisione.

Analizziamo quanto detto da Tria, lo faremo per punti ricordando che il Ministro sta lavorando all' aggiornamento del Def, il documento economico e finanziario sui cui si baserà la manovra di Bilancio.  Ma è anche bene ricordare che nel programma di Governo non ci sono le statalizzazioni che qualche Ministro aveva ventilato (dopo una insolazione estiva?), nè il rifinanziamento dei contratti del Pubblico impiego in scadenza a Dicembre 2018.

Andiamo con ordine allora
 Obiettivo di crescita per il Paese per quest'anno è fermo all’1,6% per il 2019 all’1,7% ma si torna a parlare di abbattim…

Pensione e quota 100

Una pensione di anzianità con quota 100 prevede  due requisiti: 62 anni di età anagrafica e 38 di contribuzione a partire dal  2019. Sarebbe questa l'ipotesi alla quale i tecnici del Governo stanno lavorando fatto salvo l'indebitamento al 2,4% e l'impianto della Fornero che non viene rimesso in discussione, al massimo verrà congelato il prossimo adeguamento delle pensioni alla speranza di vita, giusto perchè nel momento in cui si anticipa, pur di poco, la pensione, innalzare l'età pensionabile sarebbe illogico e contraddittorio.

 Fino a pochi giorni fa si parlava di 64 anni di età e 36 anni contributivi , al posto di questa ipotesi ne hanno scelta un'altra per favorire il pensionamento di chi possiede piu' versamenti contributivi. e in ogni caso l'’accesso alla pensione  non avverrebbe prima dei 62 anni  se non a chi ha già  41 anni di contribuzione e a chi ha maturato 42 anni e 10 mesi di contributi (41 e 10 mesi per le donne).

Fatte due considerazioni s…

Le prove fisiche nel concorso della Pm. Nostalgia di Starace?

SINDACATO GENERALE DI BASE LE INUTILI PROVE FISICHE PER IL CONCORSO ALLA PM
Scriviamo, e per l'ennesima volta da soli visti i reiterati silenzi delle altre organizzazioni sindacali in materia di piano occupazionale, funzioni spettanti alla Pm, problematiche dei singoli settori, per intervenire in merito alla prova fisica inserita nel concorso della Pm.
Abbiamo giudicato positivamente l'assunzione di personale nella Pm senza lesinare critiche alle mancate assunzioni in innumerevoli settori, tecnici e amministrativi in primis, che rischiano la paralisi soprattutto con i pensionamenti previsti dalla nuove normative previdenziali (la cosidetta quota 100). Un piano occupazionale sul quale abbiamo già scritto e di cui vogliamo discutere realmente con l'Amministrazione visto che ci è stato presentato dal dirigente al personale e non dall'assessore competente o dal Sindaco.
Siamo alquanto perplessi sulla adozione delle prove fisiche che fanno intendere la scelta de…

Manovra economica e Costituzione

Centri per rimpatri o carceri speciali per migranti?

Mentre si parla di procedure pubbliche e del regolamento sugli appalti, nella realtà si fa l'esatto contrario ?
Il Governo ha deciso di dare vita ai  Cpr (centri per i rimpatri)  e nei prossimi 3 anni saranno costruiti seguendo le «procedure negoziate» escludendo cosi' le gare europee. Già nel passato ci sono stati scandali sulla gestione e costruzione dei centri per migranti, la storia non insegna nulla. Ma soprattutto ricordiamo quanto scrivevano autorevoli giornali europei sulle condizioni disumane in cui erano costretti a vivere migranti che non avevano commesso alcun reato (http://espresso.repubblica.it/palazzo/2013/06/07/news/cie-lo-scandalo-italiano-1.55179)
La decisione sui nuovi carceri è frutto della volontà del ministro degli interni, Matteo Salvini, all'interno dell'ultimo decreto legge sull’immigrazione e in attesa dell'approvazione nel Consiglio dei Ministri.
Negli anni scorsi ci siamo opposti ai centri di detenzione per migranti denunciandone lo s…

La manovra economica del Governo

La manovra economica autunnale sta prendendo corpo, dovremmo anche noi iniziare a riflettere seriamente sulle decisioni assunte dal Governo e sulle ricadute sociali e lavorative. 
Farlo è della massima importanza, e urgenza, senza prendere per oro colato quanto scrivono i giornali e lungi dal ripetere le critiche neo liberiste sullo sforamento del deficit.
A quanto ammonterà la manovra? A non meno di 30 miliardi. Cosa faranno? Intanto non cancellano la Legge Fornero ma approvano delle piccole  e parziali revisioni applicando la cosiddetta quota 100, ora si tratta di capire come sarà modulata questa proposta, se ci saranno paletti per  limitare la spesa previdenziale.  Al momento si parla di requisiti minimi pari a 62 anni di età e 38 anni di contributi senza paletti di sorta ma da qui alla stesura del testo siamo certi che non arrivino correzioni? E basteranno 41 anni e mezzo di contributi per andare in pensione a prescindere dalla età anagrafica?  E chi anticipa la pensione vedrà confe…

CLIMA DA STADIO PER UNA MANOVRA DI CLASSE E ASSISTENZIALISTA

NO AL TASER PER LA PM

Immagine

LAVORO, SFRUTTAMENTO, MORTE: L'ETERNA TRIMURTI