GIOVEDI' 18 MAGGIO IN PIAZZA CONTRO LA GUERRA

CAMPAGNA TERRITORIALE DI RESISTENZA ALLA GUERRA / AREA PISA LIVORNO

COSA SI NASCONDE DIETRO AL PISA AIR SHOW?


LA TRAGEDIA DELLA GUERRA
LE SPESE MILITARI
LA MILITARIZZAZIONE DEL TERRITORIO
LA RICERCA NON A FINI PACIFICI MA SOLO PER INCREMENTARE IL COMMERCIO DI ARMI

ALLORA?

PRESIDIO/CONFERENZA STAMPA

GIOVEDI’ 18 MAGGIO, ORE 17,

DI FRONTE AL COMUNE DI PISA


L’esibizione al Pisa Air Show, insieme alle Frecce tricolori, dei cacciabombardieri Eurofighter Typhoon e Tornado  costituisce non semplicemente un “programma arricchito”, come afferma il comunicato congiunto Comune-Aeronautica ( http://www.pisainformaflash.it/notizie/dettaglio.html?nId=31134 ),

ma un sostanziale cambiamento del carattere della manifestazione. Poiché questi aerei sono stati e vengono usati nelle guerre in Nordafrica e Medioriente, il Pisa Air Show assume un alto valore simbolico dal punto di vista militare, con conseguenti rischi alla sicurezza degli spettatori derivanti non solo dai problemi del traffico.

Gli organizzatori hanno preso in considerazione questo aspetto?

La partecipazione dei cacciabombardieri al Pisa Air Show non è, come si dice nel comunicato, “del tutto gratuita”. Non solo siamo noi cittadini a  pagare questi aerei da guerra  col denaro pubblico, ma la loro partecipazione alla manifestazione aerea, facendo aumentare l’afflusso di pubblico, comporta costi aggiuntivi per la macchina organizzativa. Quanto viene a costare complessivamente una manifestazione come questa?

CAMPAGNA TERRITORIALE DI RESISTENZA ALLA GUERRA / AREA PISA-LIVORNO .



===========================================================

Vedi su PandoraTV Generali Usa: la Bomba per la pace

https://www.youtube.com/watch?v=WhXQ5f6XXMw

Commenti

Post popolari in questo blog

Gli utili di autostrade per l'Italia e una politica industriale costruita per accrescere i ricavi degli azionisti

La distruzione della geografia nella scuola italiana

viadotto Morandi imperizia o fatalità?